Lo straniero è una rivista mensile nata a Roma nel 1997, fondata e diretta da Goffredo Fofi con un nutrito gruppo di collaboratori.

Si occupa di arte, cultura, scienza e società.

Ha privilegiato e continuerà a privilegiare settori fondamentali per il nostro agire:
  • movimenti e istituzioni
  • pubblico e privato
  • centri e periferie
  • maggioranze e minoranze
  • civiltà e natura
  • Italia e mondo
  • vecchio e nuovo
  • paure e speranze dell'umanità
La globalizzazione, la pace, l’immigrazione, l’educazione e l’espressione artistica – teatro, fotografia, fumetto e arti visive, letteratura, cinema…